Stage “Autostima e Coraggio”





Domenica 17 Aprile, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«AUTOSTIMA e CORAGGIO»



Una società come la nostra basata sulla competizione e sull’individualismo non aiuta a realizzare se stessi e a creare delle relazioni soddisfacenti.
Ci giudichiamo, coltiviamo dei sensi di colpa e ci confrontiamo con gli altri sentendoci spesso inadeguati o incompresi.
Per la Biodanza l’autostima è un valore fondamentale in quanto ci permette di riconoscere e manifestare qualità e talenti.
Se siamo consci del nostro valore e della nostra unicità possiamo aprirci agli altri, accettando la loro diversità come occasione di scambio, di confronto e di arricchimento.
Entrare in contatto con il coraggio significa accendere quel fuoco interiore che ci dà la forza di rompere gli schemi comportamentali che non sentiamo più adeguati ai nostri valori.
Autostima e coraggio ci aiutano ad uscire dal ruolo di vittime per diventare protagonisti attivi delle nostre scelte e padroni della nostra esistenza.
Come Ulisse simbolo della ricerca del sapere, di colui che cercando nuove strade e spostando in continuazione i traguardi nel suo inarrestabile e metaforico viaggio verso ciò che è ancora sconosciuto, oltrepassa le Colonne d’Ercole,così la Biodanza ci consente di effettuare un salto nella dimensione dell’essere, un percorso avventuroso nella nostra identità.
Il gruppo in Biodanza funge da nido affettivo: non giudica ma accoglie Aumentando l’autostima e la fiducia negli altri ogni partecipante si troverà immerso in un microcosmo in cui potrà mostrare emozioni, desideri e paure e trovare il coraggio per iniziare il proprio cambiamento.
Le musiche scelte dal patrimonio di molteplici epoche e culture faranno emergere sensazioni,emozioni e sentimenti di cui spesso non siamo consapevoli mentre il percussionista mettendoci in contatto con il nostro ritmo interiore risveglierà la parte più profonda ed istintiva di ciascuno.

20131027_La_Scelta_2

Molte volte ho studiato la lapide che mi hanno scolpito:
una barca con le vele ammainate, in un porto.
In realtà non fu questa la mia destinazione, ma la mia vita.
Perché l’ambizione mi chiamò ed io mi ritrassi dal suo inganno,
il dolore bussò alla mia porta ed io fuggii,
l’amore si presentò ed io ebbi paura.
Adesso so che bisogna lasciare andare la barca,
ovunque la spingano i venti del destino.
Dare un senso alla vita può condurre alla follia,
ma una vita senza senso è l’inquietudine
e il vano desiderio è una barca che anela il mare eppur lo teme.

da “Antologie di Spoon River”
Edgar Lee Masters




Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

011-19873599 – 347-4273724 – 348-4112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Evento Facebook

Vedi l'evento su Facebook


Condividi