Stage “L’Amore muove l’Universo”





Domenica 23 ottobre, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«L’Amore muove l’Universo»



Dante nella Divina Commedia dice: “L’amor che move il sole e l’altre stelle” intendendo che tutto l’universo risponde alla legge dell’attrazione a cominciare dalla   perfezione del moto delle sfere celesti.

Il movimento di un individuo verso l’altro è della stessa natura dell’infinito movimento dell’energia cosmica.

L’amore ha una genesi biologica; infatti anche in etologia si ritrovano l’istinto del gregge, la formazione in banchi dei pesci e gli stormi degli uccelli.

La  Biodanza fa   riemergere  la pulsazione della nascita e la necessità assoluta dell’amore che ci  sintonizza con il ritmo dell’universo.

Questo potenziale lo possiedono tutti i membri dell’umanità, anche se spesso è bloccato dalla dissociazione affettiva che contraddistingue la nostra società.

Il livello supremo dell’ evoluzione umana è quindi la coscienza etica e la sua manifestazione è l’empatia come capacità di entrare nel  sentire  dell’altro, provando compassione e tenerezza.

La Biodanza come poetica dell’incontro umano ha come obbiettivo quello di far emergere in ciascuno l’intelligenza affettiva .

La vivençia ci insegna a prestare l’attenzione del cuore a ogni palpito dell’esistenza, percependolo come essenziale, irripetibile, unico con un’alchimia che ci porta  pienezza e armonia con noi stessi e con gli altri . Così in ugual misura è fondamentale alimentare il rispetto e l’amore verso la natura di cui facciamo parte orientando le nostre scelte esistenziali in una direzione veramente ecologica.

In questo stage L’AMORE MUOVE L’UNIVERSO i partecipanti realizzeranno l’atto di connettersi con l’energia creatrice della vita  mostrando senza paura del giudizio  il naturale  bisogno di comprensione, di amicizia e di amore.

amore_muove_2La forza che ci sospinge è la stessa  che incendia il  sole che anima le maree e che fa fiorire i ciliegi.
La forza che ci sospinge è la stessa che agita il seme nel suo messaggio ancestrale di  vita.

La danza genera il destino con le stesse leggi  che vincolano il fiore alla brezza.

Nel girasole dell’armonia Tutti siamo uno.

(Rolando Toro)




Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

011-19873599 – 347-4273724 – 348-4112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Evento Facebook

Vedi l'evento su Facebook


Condividi

Stage “Autostima e Coraggio”





Domenica 17 Aprile, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«AUTOSTIMA e CORAGGIO»



Una società come la nostra basata sulla competizione e sull’individualismo non aiuta a realizzare se stessi e a creare delle relazioni soddisfacenti.
Ci giudichiamo, coltiviamo dei sensi di colpa e ci confrontiamo con gli altri sentendoci spesso inadeguati o incompresi.
Per la Biodanza l’autostima è un valore fondamentale in quanto ci permette di riconoscere e manifestare qualità e talenti.
Se siamo consci del nostro valore e della nostra unicità possiamo aprirci agli altri, accettando la loro diversità come occasione di scambio, di confronto e di arricchimento.
Entrare in contatto con il coraggio significa accendere quel fuoco interiore che ci dà la forza di rompere gli schemi comportamentali che non sentiamo più adeguati ai nostri valori.
Autostima e coraggio ci aiutano ad uscire dal ruolo di vittime per diventare protagonisti attivi delle nostre scelte e padroni della nostra esistenza.
Come Ulisse simbolo della ricerca del sapere, di colui che cercando nuove strade e spostando in continuazione i traguardi nel suo inarrestabile e metaforico viaggio verso ciò che è ancora sconosciuto, oltrepassa le Colonne d’Ercole,così la Biodanza ci consente di effettuare un salto nella dimensione dell’essere, un percorso avventuroso nella nostra identità.
Il gruppo in Biodanza funge da nido affettivo: non giudica ma accoglie Aumentando l’autostima e la fiducia negli altri ogni partecipante si troverà immerso in un microcosmo in cui potrà mostrare emozioni, desideri e paure e trovare il coraggio per iniziare il proprio cambiamento.
Le musiche scelte dal patrimonio di molteplici epoche e culture faranno emergere sensazioni,emozioni e sentimenti di cui spesso non siamo consapevoli mentre il percussionista mettendoci in contatto con il nostro ritmo interiore risveglierà la parte più profonda ed istintiva di ciascuno.

20131027_La_Scelta_2

Molte volte ho studiato la lapide che mi hanno scolpito:
una barca con le vele ammainate, in un porto.
In realtà non fu questa la mia destinazione, ma la mia vita.
Perché l’ambizione mi chiamò ed io mi ritrassi dal suo inganno,
il dolore bussò alla mia porta ed io fuggii,
l’amore si presentò ed io ebbi paura.
Adesso so che bisogna lasciare andare la barca,
ovunque la spingano i venti del destino.
Dare un senso alla vita può condurre alla follia,
ma una vita senza senso è l’inquietudine
e il vano desiderio è una barca che anela il mare eppur lo teme.

da “Antologie di Spoon River”
Edgar Lee Masters




Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

011-19873599 – 347-4273724 – 348-4112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Evento Facebook

Vedi l'evento su Facebook


Condividi

Stage “Accogliamo il Cambiamento”



Domenica 24 gennaio, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«ACCOGLIAMO il CAMBIAMENTO»



“Nulla è permanente tranne il cambiamento.”
Eraclito                                                    

cambiam2Il cambiamento è davvero una delle poche certezze della nostra vita. Cambiamo noi e cambia tutto intorno a noi, a volte più in fretta a volte più lentamente, a volte in modo più evidente altre volte in modo più sottile, ma inesorabilmente.

Accogliendo  qualsiasi situazione la vita ci proponga, impariamo  a lasciarci alle spalle con amore ciò che è stato e che non è più.

Il cambiamento è un processo naturale, sano, indissolubilmente legato alla crescita: senza cambiamento non esiste crescita, né fisica, né emotiva, né spirituale.
Il cambiamento è alla base stessa della nostra evoluzione.

Il livello supremo dell’ evoluzione umana è la coscienza etica e la sua manifestazione è l’empatia come capacità di entrare nel  sentire  dell’altro, provando solidarietà, compassione e tenerezza.

Per un mondo migliore è fondamentale alimentare anche  il rispetto e l’amore verso la natura e gli animali  di cui facciamo parte orientando le nostre scelte individuali e sociali  in una direzione veramente ecologica.

La Biodanza ci offre l’occasione per illuminare e stimolare la parte sana di ogni essere umano, svolgendo un ‘azione curativa all’interno di un processo di comunicazione affettiva.

Il gruppo funge da nido in quanto non giudica ma accoglie, offrendo a ciascuno contenimento  protezione e sostegno nel percorso intrapreso.

Todo Cambia  ( tutto cambia)

Cambia ciò che è in superficie  cambia il profondo cambia il modo di pensare cambia tutto in questo mondo cambia il clima nel tempo cambia il gregge del pastore è così che tutto cambia
che io cambi non è strano
cambia il brillante più prezioso la sua luce, di mano in mano cambia il nido l’uccellino cambia l’amante il suo sentire  .

Cambia rotta il pellegrino anche se allunga la sua strada è così che tutto cambia che io cambi non è strano cambia il sole nel suo corso quando la notte se ne va cambia la pianta e si veste di verde a primavera cambia il manto del leone cambia del vecchio il colore dei capelli è così che tutto cambia che io cambi non è strano ma non cambia il mio amore per quanto lontano sia né il ricordo né il dolore del mio paese e della mia gente quello che è cambiato ieri cambierà domani così come cambio io  in questa terra lontana.

                                                                               Mercedes Sosa

 





Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

Evento Facebook

Vedi l'evento su Facebook

Condividi

Stage “Osare”

Osare-003

Come Ulisse simbolo della ricerca del sapere, di colui che cercando strade sconosciute osa oltrepassare le Colonne d’Ercole, così la Biodanza ci consente di effettuare un salto nella dimensione dell’essere, un percorso avventuroso nella nostra identità.

Per la felice realizzazione del nostro disegno esistenziale abbiamo bisogno di sentirci forti e determinati entrando in contatto con il coraggio che ci dà la forza di rompere gli schemi comportamentali che non sentiamo più adeguati ai nostri valori.

Osare significa innanzitutto manifestare il nostro sentire confidando negli istinti più sani, prendendo così iniziative che ci permettano di riscoprire nuove possibilità esistenziali.

Aumentando l’autostima e la fiducia negli altri ogni partecipante si troverà immerso in un microcosmo in cui potrà mostrare emozioni, desideri e paure e trovare la motivazione per iniziare il proprio cambiamento.

Uno stage per abbandonare i sensi di colpa, per non aver più paura della propria luce, allentando e dissolvendo gli schemi tossici che imbrigliano il naturale scorrere della nostra vita.



Domenica 29 novembre, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«OSARE»

Osare-001

É solo ricercando l’impossibile che l’uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo.

(M.Bakunin)

Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Condividi

Biodanza in Acqua con Musica Voce e Percussioni


Giovedì 5 novembre, dalle 20:30 alle 22:30

a Villastellone (TO), in Via Molino 21

presso Il Mulino del Benessere

BIODANZA in Acqua
con Musica Voce e Percussioni



Biodanza  in acqua con voce e percussioni.

L’acqua calda ci accoglie, ci avvolge fluida,adattabile e carezzevole, ci riporta alla culla del grembo materno favorendo la “vivencia oceanica”, un’esperienza primordiale di fusione con la totalità così ben descritta da C.G.Jung. e proposta  da Rolando Toro nella Biodanza in acqua

Il fluire, il rallentare, l’assenza di peso, favoriranno sensazioni di fiducia e apertura generando un’armonia pulsante con noi stessi, con gli altri e con l’ambiente circostante. L’acqua,il contatto, la musica e i suoni hanno la capacità di generare dissolvimento di tensioni  e  di blocchi  fisici ed emotivi, rafforzando i meccanismi di autoguarigione. Il ritmo delle percussioni e la vibrazione della voce verranno completamente integrati avvolgendoci in un fantastico bagno sonoro.

biodanzaAcqua2

Da questo stato di “rinascita” si trarrà un vero e proprio rinnovamento organico 

Il Mulino del Benessere

Sorge nella sede di un antico Mulino del 1300, a quel tempo appartenente ai Frati Francescani. La piscina è stata costruita proprio dove c’era il fiume.

biodanzaAcqua3

Ci accoglierà una vasca di acqua calda a 36,5° dal tetto apribile e dotata di  cromoterapia  sanificata con elementi naturali  come Magnesio,  Potassio e Iodio detti  Sali della Vita in quanto disciolti nelle acque di balneazione penetrano per Osmosi attraverso la pelle apportando i seguenti benefici:

  • Proteggono le pelli più sensibili
  • Rinforzano il sistema immunitario
  • Hanno una forte azione antistress
  • Migliorano il sonno
  • Hanno effetti cardiotonici



Per informazioni e prenotazioni: 

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

Costo   40 euro

Presentarsi entro le 20:15 con  il necessario  per la piscina,
( costume ciabatte e asciugamani )

Evento Facebook

Evento Facebook

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Stage “Ognuno ha l’età dei propri sogni”

Tutti noi abbiamo in comune le origini, ma ognuno attraverso le stagioni dell’esistenza, tende alla propria realizzazione in modo che la breve avventura sulla terra non sia un semplice passaggio senza scopo e senza significato.

La vita in ogni fase ci offre abbondanza di incontri ,di sguardi e di emozioni, abbondanza di occasioni per rallegrarsi e per commuoversi, per esprimersi e comunicare.

Per dare corpo ai nostri sogni è necessario conoscerci profondamente dal punto di vista corporeo psicologico ed emozionale seguendo l’evoluzione della nostra identità.

donnaleftpngMettendoci in contatto con la nostra parte più istintiva possiamo risvegliare il “bambino interiore” che vive dentro di noi .

In questo stage ogni partecipante sarà invitato a navigare nel profondo di se stesso per scoprire quali sono i sogni che guidano le scelte di ciascuno nel labirinto della propria esistenza.

In questo stage sperimenteremo

  • la potenza delle percussioni
  • la fascinazione della musica
  • l’incanto della danza
  • la fantasmagoria dei colori
  • la magia delle maschere
  • la vibrazione della voce
  • l’emozione dell’incontro


Domenica 11 ottobre, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«Ognuno ha l’età dei propri sogni»

Se esprimi un desiderio è perché vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella è perché stai guardando il cielo, se guardi il cielo è perché credi ancora in qualcosa.

Bob Marley

Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Condividi

Stage di Biodanza nella Natura

A VALDIERI (CN) Domenica 19 luglio 2015 – Ore 10 – 19

 

biodanza nella natura
Uno stage di Biodanza a Valdieri nella splendida cornice montana della valle Gesso nel Cuneese.
In un incantevole posto in riva al fiume potremo godere della natura, con i nostri cinque sensi.
Vivremo il piacere dell’incontro umano condividendo esperienze che celebrano la sacralità della vita e danzando un movimento gioioso, affettivo e creativo!
Conduce Rosanna Voglino
Suoni voce e percussioni Fabrizio Melis

Nella natura in festa sperimenteremo:
Danza, percussioni, voce, colore, argilla e massaggio
sensibile e sonoro.

Per Informazioni e Iscrizioni:
3474273724
3484112536
011-19873599

Mail: info@biodanzaedintorni.com

Località: Area Sosta Camper Real Park
Provincia: Cuneo
Comune: Entracque
Località: Località Ponterosso

COORDINATE GPS
44°15’41.4″N, 7°22’42.8″E
puoi inserirle nel tuo navigatore, oppure usa questa mappa


Clicca qui per ingrandire la mappa 

 

Corso di Biodanza “DAL CURARE AL PRENDERSI CURA”

CORSO DI FORMAZIONE

MEDICI – PSICOLOGI – FISIOTERAPISTI – LOGOPEDISTI – INFERMIERI – OSS – TERAPISTI OCCUPAZIONALI

CREDITI ASSEGNATI 9 ECM

danza_matisse

Dal Curare al Prendersi Cura

23 Maggio 2015
LA RESIDENZA
Clinica privata di riabilitazione e recupero funzionale
Rodello – CN


Programma 

09,00 – 09,30: Introduzione della dott.ssa Isa Gonella
10,00 – 13,30: prima parte
13,30 – 14,30: pausa pranzo
14,30 – 18,00: seconda parte

Scarica il volantino pdf

DESCRIZIONE

Il corso di formazione fornisce alle figure professionali che lavorano a stretto contatto ed al servizio della comunità gli strumenti per risvegliare le innate doti di intuito, creatività e compassione che permettono di sviluppare le potenzialità individuali e di raggiungere un più elevato livello di consapevolezza nella relazione con sé e con gli altri.

 Questo corso propone il metodo Biodanza Sistema Rolando Toro ai professionisti della salute, medici, infermieri o OSS, allo scopo di migliorare la qualità della loro vita lavorativa. 

Gli operatori delle professioni sanitarie infatti svolgono un’attività particolarmente delicata in cui è importante saper offrire all’utente calore, partecipazione ed empatia per accogliere il disagio e la sofferenza, per trasmettere alle persone una visione positiva di se stessi e delle proprie risorse, per attivare energie nascoste o dimenticate.

La Biodanza offre, alle persone che operano in questi complessi contesti organizzativi e relazionali, strumenti specifici per sostenere le difficili dinamiche comunicative e affettive in cui sono costantemente coinvolti.

Si può riassumere l’efficacia del metodo

Biodanza in questo ambito nei seguenti punti:

  • Prevenzione dello stress e del burn-out in ambito lavorativo
  • Miglioramento delle competenze comunicative e potenziamento della qualità delle proprie relazioni
  • Armonizzazione del lavoro di equipe stimolando la collaborazione e l’integrazione del team di lavoro.
  • Rafforzamento della relazione terapeutica attraverso un approccio globale al malato e portando un contatto empatico e affettivo.

 Il corso non si propone di fornire delle tecniche, ma è un” allenamento” a un diverso modello relazionale che dovrà essere trasferito nel proprio mondo quotidiano nell’esperienza familiare, professionale, sociale – al fine di costruire una società più rispondente ai bisogni fondamentali dell’uomo.

Metodologia

La musica e il movimento del corpo, ribaltando l’esperienza che normalmente passa attraverso i filtri analitici della mente, ci inducono ad esprimere la nostra parte più autentica.

Il lavoro sarà in prevalenza pratico, utilizzando come base la musica sia dal vivo che registrata e gli esercizi proposti saranno individuali, a coppie o in gruppo.

Non sono richieste particolari conoscenze di danza, poiché il movimento nasce spontaneo dall’ascolto musicale e attraverso le consegne.

CONDUTTORI

Rosanna Voglino

Laureata in lettere e insegnante di

Biodanza sistema Rolando Toro è specializzata in Biodanza per bambini e adolescenti e Biodanza in ambito lavorativo.

Ha dedicato la sua vita allo studio e alla ricerca di discipline volte alla crescita individuale e all’evoluzione sociale. Tiene corsi di aggiornamento per insegnanti e promuove progetti educativi nella scuola .Organizza performances, conduce corsi e stages con adulti e adolescenti a Torino ed in varie città italiane.


Dot.ssa Maria Luisa Gonella

Laureata in medicina, specialista in foniatria, audiologia e omeopatia. Ha tenuto corsi di formazione per insegnanti, medici, logopedisti, fisioterapisti, omeopati.

Cantante lirica musicista. ha unito lo studio della voce, con il fine di riunire attraverso l’esperienza del suono tutti gli aspetti frammentati della complessa esperienza umana.


Fabrizio Melis

percussionista etnomusicologo. Studia e sperimenta da anni la

emotional drum therapy (guarigione emozionale con i tamburi).
Si dedica all’espressione vocale sia come forma di meditazione (canto armonico) sia come mezzo di comunicazione e creatività.
Dal 1986 affianca Rosanna Voglino nella organizzazione e nella conduzione delle attività.


QUOTA D’ISCRIZIONE€ 50 IVA compresa

Richiedere la scheda di iscrizione

RESPONSABILE SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

FT. DIEGO MARMO

E-mail: ecm@laresidenza-rodello.it

Tel. 0173-617175 – Fax 0173-617118

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Versamento su c/c bancario:

Parrocchia S.Lorenzo “La Residenza”
Banca di Alba, Langhe e Roero

IBAN: IT09 N085 3046 2600 0017 0100 788

Al momento del versamento sul c/c bancario si prega di inviare la scheda di iscrizione compilata in tutte le sue parti, in allegato alla ricevuta del versamento dove dovranno essere specificati i nomi di tutti i partecipanti al corso.

Qualora i dati non fossero chiari, la fattura verrà emessa alla persona indicata sul bonifico e non saranno possibili eventuali modifiche.

Stage “La Voce del Cuore, il Ritmo della Vita”

Viviamo immersi in un universo musicale, ogni istante della nostra vita è segnato dal ritmo e dalla melodia, ogni pulsazione dell’esistenza è accompagnata da un suono interiore e un suono esteriore che ci permettono di percepire l’armonia della musica che ci circonda e ci pervade .
E’ per questo che la musica è fondamentale nella proposta di Biodanza, in quanto capace di creare un legame profondo con noi stessi e di suscitare emozioni grazie ai suoi attributi di fluidità, ritmo, armonia, tono, unità.

Attingendo dal patrimonio di molteplici culture in questo stage proporremo un viaggio alla scoperta del nostro ritmo personale per mezzo di vivencias accompagnate anche dalla musica suonata dal vivo.

L’uso di percussioni ed altri strumenti “naturali” ci permetteranno di recuperare l’armonia musicale della nostra vita ed un contatto più profondo con noi stessi e con il ritmo universale di cui facciamo parte.

 Andremo alla ricerca dei suoni primordiali, delle antiche gestualità, della sacralità dei tamburi, del colore delle emozioni.

Attraverso la liberazione della voce recupereremo un linguaggio che ci farà ritornare alle origini e prendere contatto con la nostra parte più autentica ed istintiva.

Questo stage darà la possibilità alla nostra identità di rinascere, lasciando emergere qualità e capacità che talvolta non riconosciamo (vigore e vitalità, ma anche sensibilità, capacità comunicative, spiritualità e senso del bello) e ci consentirà di recuperare facoltà espressive sepolte nell’inconscio.

Rinnoveremo il legame profondo tra tutti gli esseri umani e riscopriremo il ”meraviglioso” in ogni persona accettandone la diversità come occasione di arricchimento e di scambio

Con la collaborazione speciale, per la voce, di Isa Gonella foniatra e cantante lirica.



Domenica 14 giugno, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«La Voce del Cuore, il Ritmo della Vita»



Là dove senti cantare e suonare, fermati; gli uomini malvagi non hanno canzoni né musica.

Proverbio tedesco

In questo stage sperimenteremo

  • la potenza delle percussioni
  • la suggestione della musica
  • l’energia del movimento
  • la fantasmagoria dei colori
  • la magia delle maschere
  • la vibrazione della voce
  • il contatto sensibile

Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Condividi

Stage “Vivere con Cura”



Domenica 15 marzo, dalle 10 alle 19

a Torino, in via Bava 18

presso la scuola di danza ArteMovimento

Stage di biodanza

«VIVERE con CURA»



cura-mani

In un mondo saturo di lotta di sopraffazione e di guerra la Biodanza riafferma il valore e la sacralità della vita che deve essere curata in ogni sua manifestazione.
È innanzi tutto necessario prenderci cura di noi stessi, connettendoci con le esigenze profonde e con i desideri e assumendoci la responsabilità della nostra salute fisica psichica ed emozionale .È altrettanto importante imparare a prendersi cura degli altri entrando in empatia e attivando l’attenzione e la sensibilità verso tutte le persone che incontriamo nel nostro cammino.Prendersi cura di un altro essere significa innanzitutto rispettare, stimolare e valorizzare lo svolgersi del suo percorso di vita con un atteggiamento di accoglienza, ascolto e apertura non giudicante.L’essenza dell’uomo è relazione, apertura, dono: tutti valori che, solo se realizzati, fanno gustare la felicità di un’esistenza autentica.La Biodanza non si propone di fornire delle tecniche, ma è un “allenamento” a un diverso modello relazionale che dovrà essere trasferito nel proprio mondo quotidiano nell’esperienza familiare, professionale e sociale al fine di costruire una società più rispondente ai bisogni fondamentale dell’uomo.

 

In questo stage sperimenteremo

  • la potenza delle percussioni
  • la suggestione della musica
  • l’energia del movimento
  • la fantasmagoria dei colori
  • la magia delle maschere
  • la vibrazione della voce
  • il contatto sensibile

Fragili siamo e più deboli di un roseto, poiché ci distrugge una parola, uno sguardo.
Ma nella nostra fragilità coviamo i titani, e nel nostro intimo, creature effimere, generiamo l’eternità.
Nel più indifeso abbandono non possiamo vivere senza amore, nell’umiliante decadenza diamo vita al germoglio, nella brutale prova di esistere incontriamo l’estasi.

Rolando Toro




Costo dello stage 70 €

Per informazioni e prenotazioni

Rosanna Voglino e Fabrizio Melis (Chi Siamo?)

01119873599 – 3474273724 – 3484112536

info@biodanzaedintorni.com

veg-food

Portate con voi qualcosa di buono
da condividere con gli altri!

VOLANTINO

SCARICA IL VOLANTINO DELLO STAGE

Evento Facebook

Vedi l'evento su Facebook

Condividi